logos Unione Sportiva Quarto Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee Federazione Italiana Vela Comitato Olimpico Nazionale Italiano Federazione Italiana Canoa Kayak

Un week end da leoni!

Fine settimana ricco d’impegni ed attivita’ per uomini e donne della Sportiva... Sabato da record, sicuramente complice il bel tempo ed una fresca tramontana, con nove allievi in acqua a Priaruggia partecipanti al corso adulti 420, 6 ragazzini della squadra Optimist in acqua alla Fiera del Mare sotto la guida di Ale Russo, 4 ragazzini sempre alla Fiera del Mare con Stefano Costini, Fede e Michi ad affrontare la coppa Poggi (420) ed  il J24 Be Quiet impegnato al Trofeo della Lanterna, insomma una trentina di persone all’opera... Domenica si sono fermati i corsi ma ancora regate per i 420 e l’altura. Parliamo un po’ di risultati: La squadra Optimist, finalmente al completo ha svolto un ottimo allenamento, cosi’ come i giovani acquisti della preagonistica, davvero promettenti. Nell’altura il BeQuiet ha conseguito un ottimo 4* posto in classe libera al Trofeo della Lanterna  ed un 6* la domenica. Il Melania e’ invece incappata in una giornata no, sbagliando la partenza, compromettendo la prova. Ancora una volta Federico e Michele ben figurano nella classe 420, sebbene novizi affrontano due giornate di regate senza timori reverenziali per gli equipaggi piu’ esperti e blasonati, e soprattutto il sabato, navigano sempre nelle prime posizioni. La domenica una tramontana tesa intorno ai 18 nodi li mette un po’ piu’ in difficolta’, ma seguendo gli accorgimenti del sempre vigile Fabio Ginocchio non fanno errori e concludono la coppa Poggi al 7* posto su una ventina d’imbarcazioni, mostrando di giorno in giorno costante crescita e miglioramento. L’autunno di regate continua domenica prossima con prova 420 a Bogliasco, per le altre classi e gli allievi sara’ ancora allenamento, sperando che Eolo ci regali un altro splendido weekend...

Tutti al lavoro in sportiva

Week end molto impegnativo il primo weekend di ottobre che ha visto tutte le risorse e gli atleti della sportiva impegnati in acqua. Andiamo in ordine cronologico: Il fine settimana si apre con un venerdi ' da Leoni in quel di Arco, dove Federico affronta la prima giornata dell'Eurochallenge O'penBic, purtroppo da solo, (Michele impossibilitato per impegni scolastici), ma riesce a ben figurare trovandosi spesso nelle prime posizioni e completando la giornata in 21° posizione, solo per un po' d'inesperienza. Il sabato e' una giornata difficile, perche' si deve affrontare un vento da nord (Peler) al quale siamo ancora meno abituati, ma si stringe i denti, si guarda cosa fanno quelli del posto e si cerca di conservare la posizione. La domenica infine, levataccia, ore 07,30 barche in acqua, di nuovo Peler fresco sui 15 nodi, ma un po' di esperienza dal giorno prima si e' fatta ed alla prima prova Fede ottiene un ottimo 10° posto a pochissimi metri dai primi. Una seconda prova tatticamente sbagliate e un BFD, decisamente discutibile, non gli permettono pero' di migliorarsi e chiude la classifica finale al 27° su 60 juniores ( categoria under 17 ). Buon risultato per essere all'esordio nella categoria ma soprattutto, immagazzinate tante nozioni dai piu' bravi d' Europa, da trasmettere presto ai compagni di squadra. Tanto lavoro anche a Priaruggia, dove il sabato mattina ha avuto luogo la prima lezione pratica del corso 420 adulti, con una decina di volenterosi ed appassionati neofiti, seguiti dall'esperto GianLuigi Luisi. Ma non solo gli adulti a Priaruggia... grazie ad una bella tramontana ed al mare piatto sono usciti anche gli atleti della giovanile, seguiti da Alessandro e dal nuovo istruttore Stefano, al quale diamo il benvenuto. Una vivace e festante invasione dell golfetto che ha creato un bell'effetto "amarcord". Ora tutti a scuola e al lavoro in attesa di un nuovo weekend ricco di attivita' e regate...

CAMPIONATI ITALIANI IN SINGOLO ED IN DOPPIO

Erano parecchi anni che atleti della Sportiva Quarto non si affacciavano alla ribalta nazionale nelle finali dei campionati italiani giovanili. Ebbene quest'anno Federico e Michele  hanno degnamente rappresentato i nostri colori, prima dal 30 agosto al 2 settembre in quel di Viareggio per i campionati italiani O'pen Bic under 17, classificandosi rispettivamente 18° e 27°su 49 partecipanti ed infine nelle acque amiche di Loano dal 6 al 9 settembre nell'agguerrita classe 420 ai campionati italiani in doppio, concedendosi parziali anche nelle prime posizioni, risultati che lasciano sicuramente ben sperare per le prossime regate autunnali. Un grande in bocca al lupo a loro ed ai loro giovani colleghi dell'optimist che stanno migliorando di giorno in giorno....!

La Sportiva in regata

L'ultimo week-end di Settembre si presenta con un bel cielo terso ed una fresca tramontana, 20 nodi sul campo Charlie dove Be Quiet e Melania hanno affrontato la prima del Campionato della Lanterna. Purtroppo, dopo un'ottima partenza, Melania deve abbandonare alla boa di bolina per rottura del patarazzo e Be Quiet, con equipaggio rimaneggiato, non riesce a trovare il passo dei primi ( ma non e' seconda a nessuno per allegria e buonumore). Domenica 30 vede tutte le classi impegnate, le derive a Quinto e l'altura sempre davanti alla lanterna. Sempre terso il cielo ma tramontana in notevole calo, che non permette il completamento della prima prova nel campo di levante. La piccola squadra optimist e' menomata da influenze, infortuni e vicissitudini varie che non permettono un' adesione massiccia alla regata. Tuttavia Filippo e Bianca si cimentano con gli esperti equipaggi di YCI e Vernazzola, facendo sicuramente tesoro di quanto appreso in acqua.  Federico e Michele non trovano sicuramente la loro miglior giornata, probabilmente disturbati dai numerosi laser che hanno regatato insieme ai 420, creando con passo e manovre differenti non poca confusione in acqua, anche in questo caso esperienza che entra... Tornando all'altura, la tramontana tiene per due terzi della regata, consentendo lo svolgimento di un'ottima prova. Buon risultato per il Melania, che si rifa' del sabato negativo, vincendo la classe e combattendo per buona parte della regata nelle prime posizioni over-all, sfumate solo a causa dei buchi di vento che hanno ostacolato nel finale della regata le barche piu' piccole. Onorevole centro classifica per Be Quiet. PROSSIMI APPUNTAMENTI : Da Venerdi' 5 a Domenica 8, Federico e Michele saranno impegnati all'Eurochallenge O'pen Bic ad Arco di Trento, mentre l'altura tornera' di scena nelle acque di casa il 13 e 14 Ottobre.

34° MILLEVELE

Sabato 22 settembre si è svolta,con partenza ed arrivo nelle acque prospicienti il Lido di Genova,la 34° edizione della” Veleggiata Mille Vele” con una partecipazione di più di duecento imbarcazioni. Fresco vento di scirocco di circa 18-20 nodi e onda formata hanno consentito una veleggiata agonisticamente valida ed interessante. In mare erano presenti 3 imbarcazioni con i colori della Sportiva: il buono stato delle imbarcazioni e  l’ottima forma degli equipaggi hanno consentito brillanti piazzamenti in classifica: Aletheia (Calleri-Accinni-Rocchi)  3°  posto (gruppo verde); Melania (Bergamasco R.-Bergamasco F.-Conti M.-Filippone A.-Tonicchi A.-Ciabatta S.)   5°  posto (gruppo giallo); Be Quiet(Cirenei M.-Ballero R.-Orlandi D.-Sorce A.- Esme)  13° posto (gruppo giallo) Complimenti!